Ora In Onda

Titolo

Artista

Stadio Giuseppe Meazza
Milan
Sab
25
GIU
ORE 20:45
Salernitana
Background

NUVOLA – SU CUI CONTARE

Scritto da il

NUVOLA

“SU CUI CONTARE”è il suo nuovo singolo
Un brano per scivolare dentro se stessi, senza smettere di ballare
Ti sembrerà banale ma ho bisogno di guardarmi dentro”, inizia così “SU CUI CONTARE”, il nuovo singolo di NUVOLA. Un brano introspettivo e allo stesso tempo leggero, caratterizzato da un sound internazionale. 

Se i testi di Nuvola raccontano spesso le sfumature più intime di un rapporto tra persone, SU CUI CONTARE parla della relazione piuÌ€ stretta e difficile che si possa mai avere, quella con se stessi. Totalmente autobiografico, con una vena ironica evidenziata dal contrasto tra parole e musica, e una cassa dritta che fa muovere la testa dall’inizio alla fine, mette al centro il bisogno di accettarsi per quello si è, aspirando a una versione migliore di se stessi ma senza pensare di poter essere felici solo con il raggiungimento di essa.

Ho scritto “su cui contare” perché ne avevo bisogno senza saperlo, per prendermi cura di me e di quello che amo in maniera attiva, dolce ma ferma.
 “Su cui contare” eÌ€ un brano che incoraggia a prendersi le proprie responsabilità. Da ascoltare al mattino, per farsi le giuste domande, riconoscere il proprio valore e ricordarsi di essere gentili con le proprie debolezze.  NUVOLA | BIOGRAFIAElisa Mariotti, in arte Nuvola, nasce a Roma nel 1996 e fin da bambina ha una grande passione per la musica e in particolare per il canto. Inizia a studiare all’età di 12 anni e, dopo la laurea al Saint Louis College of Music, prosegue gli studi con il biennio in Music Production.Ha avuto la sua prima band a 15 anni, “The Geff”, progetto originale pop/rock/folk in inglese, con il quale ha condiviso i primi palchi e i primi disagi del mestiere. Dopo lo scioglimento della band, ha continuato la sua strada musicale insieme a Francesco Marchini, con cui ha creato i Deadline-Induced Panic, progetto con il quale ha trovato la sua identità sul palco e si è avvicinata all’elettronica.

Con i Deadline, gruppo caratterizzato da una sonorità pop/rock/elettronica, ha rilasciato un EP “Deadline-Induced Panic” e un album “Algorythm”, ha suonato un po’ in tutta Italia nei club ma anche su palchi più prestigiosi, come quello di Radio Deejay a Riccione, del Meeting del Mare a Marina di Camerota, di X Factor.

Parallelamente ai Deadline, Elisa ha sentito il bisogno di creare qualcosa che fosse totalmente suo, nella musica e nei testi. Per questo è nato “Nuvola”, il progetto solista in cui mostra un lato più introspettivo.Nuvola è Elisa e la sua emotività e rappresenta il suo esordio come cantautrice con testi in italiano, nonostante prima cantasse e scrivesse in inglese.

Elisa ha voluto dare una componente elettronica alla sua Nuvola accostando una scrittura essenzialmente pop cantautoriale ad arrangiamenti che rispecchiano un sound internazionale, con componenti pop, hip-hop, dream pop, indie. Nel 2019 esce il primo singolo “Cit.” seguito da “Senza Perdersi”, “Non so più dove” e “Ironico” prodotti da Aurelio Rizzuti al Cubo Rosso Recording.Attualmente lavora con il producer e batterista Federico Santoni, insieme si prendono cura dell’arrangiamento e del sound dei brani che nascono quasi sempre piano e voce o chitarra e voce, alcune volte da beat e autoproduzioni.

Dentro di lei ci sono tutti gli ascolti che animano le sue giornate tra cui Radiohead, Florence, Joni Mitchell, Lorde, James Blake, Frank Ocean, Bon Iver, Lana del Rey, London Grammar, Paolo Nutini, Battisti, Lucio Dalla, Verdena, Bersani, Cremonini e tanti altri.

(FONTE: Big Bang Company © & ℗: Big Bang Company)


Scarica la nostra APP: