Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

proteste

Riparte la produzione delle Fonderie Pisano. Dopo lo stop imposto dall’Arpac lo scorso 22 febbraio, l’azienda ha attuato le prescrizioni imposte dall’agenzia regionale per la riapertura. A partire da questa mattina l’altoforno è nuovamente in funzione. Lo stabilimento di Fratte resterà però monitorato dal dipartimento sanitario. Nel frattempo proseguono le proteste di residenti e comitati, […]

Parte la protesta dei giovani studenti salernitani. Con un periodo di “occupazione – autogestione” messo in atto nei plessi dei licei Giovanni Da Procida, Leonardo Da Vinci e Torquato Tasso. I ragazzi salernitani si oppongono al piano “Buona scuola” offerto dal governo Renzi e chiedono maggiori spazi sociali ma soprattutto una maggiore garanzia e tutela […]

Protestano gli imprenditori di Polla a causa dei rifiuti trasportati da Battipaglia all’area di stoccaggio di Polla.  L’area Pip risulta ormai satura di rifiuti creando non pochi disagi ad attività di ristorazione, alimentari e negozi commerciali che non erano stati avvertiti del nuovo piano di rifiuti.

Al via la battaglia contro l’inquinamento acustico prodotto dagli spettacoli dell’ Arena del Mare. Un gruppo di residenti è già sul piede di guerra. Tra gli abitanti della zona c’è chi è pronto, a presentare un esposto in Procura, e chi spinge per un’azione di massa di “disobbedienza fiscale” in segno di protesta.

Proteste dei genitori degli alunni delle scuole elementari di Nocera Inferiore, Angri, Pagani, Lancusi e Pontecagnano che ieri mattina si sono presentati in classe al posto dei propri figli . Il motivo del dissenso riguarda le prove invalsi, i test di valutazione dell’apprendimento scolastico che hanno preso il via anche nelle scuole primarie.