Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

istituti

Le scuole di Giovi ed Ogliara danno il buon esempio: niente più preparati dai genitori. L’elevato rischio di contaminazione e di possibili intolleranze o allergie ha spinto i dirigenti scolastici a dettare precise regole sull’introduzione di prodotti fatti in casa durante l’orario di lezione, scongiurando il peggio ed evitando reazioni potenzialmente dannose per la salute […]

Il “Nonno Civico” torna in strada. Fortemente voluto dall’Amministrazione Comunale di Capaccio Paestum, il progetto rivolto agli anziani riparte anche grazie alle numerose richieste di partecipazione. Impiegati per la sorveglianza nei pressi degli edifici scolastici, i nonni garantiranno maggiore sicurezza e controllo delle zone soggette al passaggio degli scolari. (Redazione Bussola 24)

Scuola, a Salerno scoppia la vertenza dei precari a contratto. La denuncia arriva dalle organizzazioni sindacali del comparto formativo. Infatti è stato stimato che almeno 150 docenti precari, inseriti in graduatorie di istituto, non percepirebbero lo stipendio dal mese di ottobre. Altri 70 invece a secco addirittura dal mese di settembre. I sindacati, fanno sapere, […]

Stamani alla Sala Giunta del Palazzo di Città di Salerno , alla presenza del sindaco ff Vincenzo Napoli e dell’Assessore alla Cultura e al Turismo Ermanno Guerra, è stato presentato il progetto della Work Experience, rivolto agli studenti di alcuni istituti salernitani. Nel periodo di Luci d’Artista, è prevista la partecipazione di 50 alunni per ciascun istituto, con l‘obiettivo di offrire […]

“Vogliamo continuare ad essere sempre attenti alla sicurezza dei nostri studenti“. Questo il motto di Girolamo Auricchio, sindaco di Roccadaspide, nonchè fautore dello stanziamento dei fondi per la messa a norma degli istituti didattici. Toccherà alla scuola materna di Largo Fratelli del Giudice la prossima opera di rinnovamento dell’edificio costruito negli anni ’60, ormai bisognoso […]

“(Non)Tutti a mensa!“: Save the Children definisce così la situazione nelle scuole primarie di 45 comuni capoluogo di provincia: il 40% dei principali istituti italiani non comprende il servizio di refezione, mentre a Salerno si registrano risultati altalenanti. Al Sud Italia, in testa alla classifica, c’è la Puglia, seguita da Campania e Sicilia. (Michela Fiore)

Docenti salernitani migrano al nord. Circa in 1500 quelli destinati a partire per proseguire la carriera nel mondo della scuola, nonostante sia sempre più consistente la fetta di insegnanti che punta al settentrione per maggiori opportunità di impiego. Dati precisi si otterranno solo con la prossima apertura degli istituti.             […]