Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

cura

L’ONMIC dal 2009 porta avanti il progetto la “Casa del poi”, volto alla nascita di un gruppo – appartamento per persone con disabilità gravi Nell’ambito del DDL “Dopo di Noi”, a seguito dell’approvazione della Camera, per la prima volta è stato istituito un fondo specifico con 90 milioni destinati al 2016, 38,3 milioni al 2017 […]

L’epatite C si può guarire, anche in dialisi. Nel corso della “Agorà Kidney Focus” all’Hotel dei Principati di Baronissi si è parlato di una sperimentazione in corso a Salerno. Marcello Persico, responsabile del Centro di Epatologia del Ruggi, ha spiegato la differenza tra i farmaci di seconda generazione e l’antica terapia con inferferone, con percentuali […]

Sabato 28 maggio 2016 il circolo Legambiente Salerno “Orizzonti” in collaborazione con il circolo Legambiente Pontecagnano “Occhiverdi” darà vita al laboratorio di Eco-Cosmesi “Pozioni d’amore” orientato all’autoproduzione di creme, scrub e trattamenti a base di materie prime naturali e stimolanti. L’appuntamento è presso il Parco Eco Archeologico di Pontecagnano, in via Stadio, alle ore 15.00. La […]

Attivati in tutto il territorio i servizi di cura all’infanzia. L’ente capofila è caratterizzato dal Comune di Pontecagnano Faiano. Si tratta quindi di un finanziamento pari a 900 mila euro per servizi integrativi, asili nido e micronidi. Il fine del progetto è di trasformare le risorse in servizi, assicurando minore carico sulle famiglie, offrendo nuove […]

Ottobre, il mese della prevenzione al tumore al seno: ce lo ricorda anche il Comune di Vietri. Tra poco alle 18.30 avrà inizio un appuntamento rivolto alle donne in occasione del progetto “Nastro rosa 2015 – Lilt for women”, e alle 19.30 in piazza Matteotti sarà accesa una luce rosa che illuminerà la sirena, come […]

Corso di formazione di natura medica quello che si terrà martedì 13 ottobre alle 9.00 nell’Aula Magna dell’ospedale di Polla. Il tema del corso sarà “l’implementazione della cultura della tutela della salute”, e rientra nel Piano Aziendale di Formazione 2015, con l’obiettivo di formare ed informare i lavoratori dell’Azienda Sanitaria sulla materia.

Indagati sette medici dell’ospedale di Battipaglia e un medico di base di Capaccio con l’accusa di non aver diagnostico ad una donna, morta a 43 anni, un cancro al seno ma di averla operata e curata per altro garantendole una sopravvivenza a 10 anni per il 54%. La vittima, Giovanna D’Alessandro, è morta il 30 […]