Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

beni confiscati

Risvolto nell’ inchiesta “Mafia Capitale”. Sembrerebbe coinvolto Salvatore Squillante, imprenditore originario di Sarno, che secondo gli investigatori sarebbe legato ad alcune cooperative finite nell’inchiesta. All’uomo sono stati sequstrati beni per circa 28 milioni di euro, tra i quali c’è anche la “Fiamma Nera”, la storica imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, ed alcuni  locali del «Palazzo […]

Riutilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra. Al via il progetto “Oasi”, nel comune di Sarno portato avanti dall’attuale Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Canfora. Grazie al protocollo d’intesa sottoscritto nel 2009 tra il Comune e l’associazione onlus “Porta Aperta” di Nocera Inferiore, l’area di 3600 metri quadrati confiscata in via Sarno-Palma, località “La Marmora”, […]

Un geo-monitoraggio dei beni confiscati alla criminalità organizzata, cioè uno  strumento cartografico di analisi che consente l’acquisizione di informazioni su beni, territorio e ambiente tramite rilevazioni Gps e che aiuterà nell’amministrazione e destinazione degli immobili sottratti alla camorra. Il Progetto Hermon, presentato questo pomeriggio alla Prefettura di Salerno, è stato realizzato con dei fondi europei […]

Sono molti di più di quelli censiti dall’ Agenzia nazionale i beni confiscati alla criminalià organizzata a Battipaglia. Si tratta di terreni, capannoni, ville e negozi non ancora registrati che, in attesa del trasferimento all’ANBSC, sono stati trasferiti al Comune di Battipaglia. Sono stati già consegnati ad alcune associazioni un bar all’incrocio tra via Carbone […]