Ora In Onda

Titolo

Artista

Stadio Giuseppe Meazza
Milan
Sab
25
GIU
ORE 20:45
Salernitana
Background

SAM SMITH – “I’m not here to make friends”

Scritto da il

Sulla scia di una straordinaria apparizione al SNL (Saturday Night Live), esce oggi Gloria il quarto album di studio di Sam Smith. A celebrare l’attesissima uscita arriva il nuovo singolo e video (in premiere da venerdì 27 gennaio ore 19:00) del brano prodotto da Calvin Harris “I’m Not Here To Make Friends”.

Diretto da Tanu Muino (Lil Nas X, Harry Styles, Normani), il video di “I’m Not Here To Make Friends” vede un’entrata in scena di Sam molto potente e di grande impatto scenografico (costumi realizzati da Tomo Koizumi) dove scende da un elicottero dorato per entrare nel pieno di una festa edonistica ed esaltante diventandone protagonista mentre tutti gli altri invitati partecipano a questo rito, in una casa di campagna piena di eccitazione ad ogni angolo. Un’allegoria dell’individualità non omologata, dove le immagini trasmettono pura libertà, gioia desiderio, un’introduzione al tema generale dell’album che verrà.

Gloria non è solo una rivelazione creativa, ma anche personale. È il suono di catene costrittive che si aprono con gioia per abbattere confini, di un talento sempre alla ricerca, che scopre cosa significhi essere veramente liberi – in contatto con il proprio io più profondo. Una sfida creativa per Sam che ha deciso di realizzare l’opposto di un album struggente; ha voluto costruire l’armatura che desiderava quando è cresciutÉ™, il disco che avrebbe voluto avere per accompagnare i suoi anni formativi. Gloria si appoggia ad alcune celebri figure femminili del mondo musicale di Sam (Jessie Reyez, Kim Petras, Koffee), oltre a esplorare i temi del sesso, della passione, dell’espressione di sé e dell’imperfezione.

Il titolo dell’album non fa riferimento a una persona, passata o presente, ma a quella forza vitale irta ed enigmatica che Smith ha battezzato Gloria. Parlando dell’album Sam spiega: “Gloria è anche una celebrazione di tutti i generi e di tutte le dive femminili, le vocalist e le autrici pop che amo. Ho raccolto tutti questi ricordi e li ho messi in un unico album. E volevo essere provocatoriÉ™. Il mio album da diva? Penso di sì! Credo di aver finalmente fatto uscire la mia Gloria”. I collaboratori di lunga data Jimmy Napes, Stargate e la compagna di scuderia di Max Martin, ILYA, hanno contribuito alla realizzazione delle 13 tracce che si intrecciano tra electro pop scintillante, gloriose fantasticherie melodiche, dancehall freak-pop giamaicano, ballate al pianoforte e un inno in coro.

Gloria include, oltre a “Gimme” l’ultimo brano diffuso insieme alla cantautrice R&B colombiana-canadese Jessie Reyez e la star del reggae giamaicano Koffee, la struggente “Who We Love” con Ed Sheeran, l’euforico pezzo da dance hall “Lose You”, la bellissima ninna nanna “Gloria” e la hit mondiale con Kim Petras “Unholy”.

“Unholy” è l’ottava hit di Sam a raggiungere il primo posto in classifica, con poco meno di 2 miliardi di stream in tutto il mondo. Per la prima volta Sam raggiunge il numero 1 della Billboard Hot 100, entrando nella storia, insieme alla collaboratrice Kim Petras, come primÉ™ artistÉ™ non binariÉ™ e transgender a raggiungere il risultato. È statÉ™ nominatÉ™ per un GRAMMY ed è rimastÉ™ al primo posto nelle classifiche globali di Spotify e Apple Music per oltre 4 settimane dopo la sua uscita. Sam è tra gli unici altri tre artisti globali a debuttare al primo posto della classifica ufficiale del Regno Unito nel 2022, rimanendoci poi per 4 settimane.

ArtistÉ™ e cantautorÉ™ multiplatino, vincitorÉ™ di GRAMMY®, BRIT, Golden Globe e Academy Award, Sam Smith è unÉ™ dei più celebri artisti musicali emersi nella storia recente e vanta una lunga collezione di successi. Gloria è il quarto album in studio di Sam e arriva dopo Love Goes, l’album acclamato dalla critica nel 2020. Sam Smith ha all’attivo 38 milioni di vendite di album, 283 milioni di vendite di singoli e 51 miliardi di streaming in carriera. L’album di debutto multi-platino In the Lonely Hour è diventato l’album di debutto più venduto del decennio. Ha collaborato con artisti come: Calvin Harris per il successo internazionale “Promises”, Normani con l’amatissima hit R&B “Dancing With A Stranger” e la superstar africana Burna Boy per “My Oasis”. Sam Smith detiene due Guinness World Record: per il maggior numero di settimane consecutive nella Top 10 della UK Album Chart con l’album di debutto In The Lonely Hour (2014) e per aver portato per primÉ™ il tema di James Bond a raggiungere il n. 1 della UK Charts (“Writing’s on the Wall”, vincitore di Oscar e Golden Globe).

Dal 12 aprile al via il tour mondiale in partenza dal Regno Unito con due serate alla O2 Arena di Londra, che attraverserà l’Europa. IN ITALIA GLI APPUNTAMENTI ANNUNCIATI SONO: 20 MAGGIO A BOLOGNA UNIPOL ARENA E IL 21 MAGGIO PALA ALPITOUR DI TORINO. Sam porterà il nuovo album in tutto il mondo, in Nord America, Australia e Nuova Zelanda.

Gloria è la versione più sicura e creativamente realizzata di Sam ad oggi. Lo spirito coraggioso pervade tutto l’album, in egual misura espressivo ed esuberante. La giustapposizione di religione e liberazione sessuale in Gloria è come una seconda maturazione, mentre Sam entra nella sua verità.

Sam Smith – Gloria Tracklist

  1. Love Me More
    2. No God
    3. Hurting Interlude
  2. Lose You
    5. Perfect (with Jessie Reyez)
  3. Unholy (with Kim Petras)
  4. How To Cry
    8. Six Shots
    9. Gimme (with Koffee & Jessie Reyez)
  5. Dorothy’s Interlude
    11. I’m Not Here To Make Friends
    12. Gloria
    13. Who We Love (with Ed Sheeran)

(FONTE: Capitol)


Scarica la nostra APP: