Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Gianluca Grignani – “A Long Goodbye”

Scritto da il

a libertà ora mi sta parlando
Le tue ragioni hann sempre meno senso
Guarda che è chiaro anche a me siamo un long goodbye
io e te»

Gianluca Grignani, dopo l’enorme successo scaturito dalla sua partecipazione, in qualità di ospite, alla scorsa edizione del Festival di Sanremo, annuncia, nel giorno del suo 50° compleanno, l’uscita del quinto singolo. In rotazione da venerdì 22 aprile 2022 dal titolo A Long Goodbye (Falco a metà / Sony Music Italia) che entrerà a far parte delle trilogia /compset Verde Smeraldo.

Dopo il grande riscontro ottenuto dai quattro singoli precedenti: Tu che ne sai di me, Dimmi cos’hai, Non dirò il tuo nome, I bei momenti, il cantautore, nel pieno della sua fervida creatività, torna con un nuovo lavoro, frutto di una lunga gestazione, a cui l’artista si è dedicato minuziosamente curandone ogni dettaglio.

A Long Goodbye è «una ballata rock che, è stata lavorata con attenzione, precisione, con spunti blues che sono in grado di traghettare il mio rock – dichiara l’artista – in maniera molto feroce e veloce su un piano differente rispetto alle mie ballate precedenti; scritta in quindici minuti di sofferenza capitalizzati al massimo».
L’artista racconta in questo brano l’esperienza personale edemotiva legata alla separazione.

Il singolo, come da giudizio dello stesso autore è: «un tentativo di come si possa fare del sano, anzi dell’insano rock & blues e di come “insanamente” si possano unire questi due generi uscendo dallo stereotipo italiano ma, rimanendo ugualmente mediterranei».

Per arrivare a questo brano, Gianluca Grignani, si adopera per molti anni in una ricerca sonora minuziosa, lavorando con le persone che più gli piacciono. La strofa in inglese è volutamente lasciata così: «perché – è lo stesso Grignani a rivelarlo – mi è stato suggerito da persone a me vicine, capaci a differenza mia di giudicare quando una è più funzionale. Io, a volte, non sono capace di giudicare».

Sul piano musicale Grignani ha intrapreso un percorso di ricerca durato più di cinque anni, nell’individuare cosa fosse giusto produrre musicalmente. È andato a riprendere suoni di La fabbrica di plastica, mescolandoli al blues e al rock, scegliendo la contaminazione musicale perfetta per esprimere stati d’animo.

«La libertà ora mi sta parlando. Le tue ragioni hann sempre meno senso. Guarda che è chiaro anche a me siamo un a long goodbye…», da questa strofa è lo stesso Gianluca Grignani a porsi e porre una domanda al suo pubblico: «è capitato anche a te? Questa canzone è dedicata a tutti quelli che…».
Grignani rimane l’artista per eccellenza capace di trasmettere grinta, determinazione, con potenza e coraggio.

Gianluca Grignani quest’estate sarà impegnato insieme alla sua band in un tour elettrico “LIVING ROCK AND ROLL TOUR 2022” che, lo vedrà protagonista in molte note località italiane.
Possiamo al momento anticiparvi tre date:
07/07/2022 Asti Astimusica
13/07/2022 Roma Rock In Rome
12/08/2022 Viareggio Versilia Summer Festival

(FONTE: EPIC)


Scarica la nostra APP: