Ora In Onda

Titolo

Artista

Stadio Giuseppe Meazza
Milan
Sab
25
MAG
ORE 20:45
Salernitana
Background

Future, Metro Boomin & The Weeknd – “We Still Don’t Trust You”

Scritto da il

“WE STILL DON’T TRUST YOU”, il nuovo singolo della coppia artistica più famosa del rap FUTURE, METRO BOOMIN insieme alla superstar mondiale da MILIARDI di stream THE WEEKND.

Il brano è estratto dall’omonimo album “WE STILL DON’T TRUST YOU”, la seconda parte del progetto ufficiale di Future e Metro Boomin, ed è accompagnato da un videoclip ufficiale diretto da Hidji World e Omar Jones.   

L’album esce dopo il grande successo di “WE DON’T TRUST YOU”, prima parte del progetto uscita lo scorso 22 marzo che ha debuttato nella Top 10 (#8) della classifica Album di FIMI/GFK – album internazionale più venduto della settimana e miglior debutto di sempre di Future.  

I due album uniscono i suoni cinematografici di Metro Boomin e l’irresistibile musicalità demoniaca di FutureQuesti progetti sono il culmine della collaborazione più fruttuosa del mondo del rap. Da quando si sono incontrati (Metro aveva solo 17 anni), i due artisti si sono imposti nella coscienza della cultura pop con coinvolgenti brani a tema hustler e hit mondiali.

Più di recente, i due hanno collaborato all’album di Metro Boomin “Heros & Villains” (2022), un progetto che ha messo in mostra l’immaginazione e l’istintiva predisposizione di Metro per la teatralità. Innestando i suoi inni narcotizzati da trapper su brani come “Superhero (Heroes & Villains)” e “Too Many Nights” con Don Toliver, Future ha riaffermato la sua chimica con Metro, una sinergia che può derivare solo da anni in studio e da un’acquisita padronanza dei rispettivi mestieri.

Future è stato il volto dell’hip-hop di Atlanta fin dall’inizio degli anni 2010, lavorando con icone come Beyoncé e Rihanna, collezionando miliardi di stream e affermandosi come star nel mondo del rap. Il suo album più recente, “I Never Liked You” del 2022, è stato certificato disco di platino. Lavorando continuamente nel suo studio, Metro Boomin ha curato la produzione di tantissimi artisti, da 21 Savage a The Weeknd e Post Malone, guadagnandosi la reputazione di “shapeshifting dynamo” con l’abilità di adattarsi allo stile di qualunque artista con cui lavora. Separatamente, i due hanno svolto un lavoro incredibile sulle proprie produzioni e quelle di altri artisti. Ma non esiste legame creativo più forte di quello che li accomuna.

Le ultime collaborazioni di Future e Metro Boomin arrivano a seguito di una complicità che nasce nel 2013 con “Karate Chop“, un singolo elettrico che ha dato il via al duo hip-hop più importante di quegli anni. Hanno rafforzato la loro connessione con brani come “Jumpman” (con Drake) del 2015 e “Mask Off” del 2017, singoli che insieme sono stati certificati 14 volte Platino dalla RIAA. Metro ha persino trasformato una barra di Future in un inconfondibile tag: “If Young Metro don’t trust you I’m gon’ shoot you“.

Le superstar e icone della musica rap si sono esibite lo scorso mese sul palco del Rolling Loud California per un set pieno di successi che includeva l’anteprima di “Type Shit”, il loro nuovo entusiasmante singolo con la collaborazione di Travis Scott (tra l’altro presente sul palco durante l’esibizione) e Playboi Carti, e il brano “Cinderella”. I due sono stati affiancati anche da Don Toliver nel brano “Too Many Nights” e da Quavo in “Turn Yo Clique Up”.

(FONTE: Wilburn Holding Co./Boominati/Epic/Republic)


Scarica la nostra APP: