Ora In Onda

Titolo

Artista

Stadio Giuseppe Meazza
Milan
Sab
25
GIU
ORE 20:45
Salernitana
Background

FAR FROM SAINTS – Let’s Turn This Back Around

Scritto da il

“LET’S TURN THIS BACK AROUND”, il primo singolo dei FAR FROM SAINTS il nuovo progetto di Kelly Jones degli Stereophonics con Patty Lynn e Dwight Baker dei The Wind and The Wave.

I tre insieme hanno co-scritto un album che richiama una melodia ‘cross-genere’ che abbraccia country, rock, folk ed Americana. FAR FROM SAINTS è un progetto nato da un amore genuino per la musica e per la collaborazione, ricco di emozioni, integrità creativa e caratterizzato dal suono unico delle voci armoniose di Kelly e Patty.

“LET’S TURN THIS BACK AROUND” racchiude l’irresistibile magnetismo naturale che si crea quando due voci evocative si uniscono. In una canzone dalle tinte country che riflette sulle persone care lasciate indietro, Patty e Kelly si scambiano versi da prospettive opposte. Ma quando la canzone si eleva da uno sparuto Americana a un crescendo più ricco e carico di archi, sia i loro testi che le loro armonie mostrano la forza che deriva da una collaborazione che supera quella individuale.
 

Patty ha dichiarato: “Era importante per noi avere entrambe le prospettive in questa canzone”, Kelly ha aggiunto: ”‘LET’S TURN THIS BACK AROUND’ si presta particolarmente ad essere un duetto”.

Come per il resto degli altri brani contenuti nell’album di debutto dei Far From Saints, “LET’S TURN THIS BACK AROUND” è stato scritto e prodotto dalla band e mixato da Al Clay (Blur, Pixies) già nominato ai Grammy Award.
 

Kelly, Patty e Dwight hanno suonato insieme per la prima volta quando hanno cantato una cover di Stevie Nicks e Tom Petty ‘Stop Draggin’ My Heart Around’ durante il tour da solista di Kelly Jones nel 2019 (Dwight e Patty aprivano i concerti di Kelly ogni sera). Presto quel tour nel Regno Unito servì ai tre artisti per iniziare a suonare e co-scrivere canzoni nel backstage, nei camerini, durante i soundcheck e negli hotel. Ogni autore ha unito inconsapevolmente le proprie influenze musicali per alimentare l’alchimia fra due formidabili cantanti.

La band prenotò sessioni di registrazione alla fine di ogni tappa del tour e completarono l’intero album in soli nove giorni. Sebbene sia stato creato molto rapidamente, ci sono voluti anni per presentare l’album per colpa della pandemia. Nonostante ciò, l’album è affascinante e pronto per essere condiviso con il mondo.

(FONTE: Virgin Records)


Scarica la nostra APP: