Con una bottiglia di spumante nelle mani, un nigeriano di 38 anni, E. I. le sue iniziali, ha tentato di aggredire l’autista di un autobus di linea. E’ accaduto, la notte scorsa intorno all’una, in via Eugenio Caterina a Salerno. Alla base del gesto violento dell’extracomunitario, il rifiuto da parte del dipendente della ditta di trasporti di effettuare una fermata che, tuttavia, non è prevista dall’itinerario. E’ stato il conducente del mezzo a lanciare l’allarme chiamando il numero unico di emergenza. Sul posto, gli agenti della Polizia che hanno immobilizzato l’uomo e l’hanno condotto in Questura. L’extracomunitario, al quale è stata sequestrata la bottiglia utilizzata per minacciare l’autista, è stato denunciato in stato di libertà per minaccia aggravata e interruzione di pubblico servizio.