Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

VIDEO STORY CONSIGLIATO DA RB24: Green Day – American Idiot

Scritto da il

Si tratta del primo concept album e prima opera rock del gruppo. È ispirato principalmente a Tommy degli Who e Zen Arcade degli Hüsker Dü. I brani di punta del disco sono Boulevard of Broken Dreams, la ballata Wake Me Up When September Ends, Holiday e il singolo omonimo American Idiot. Il lavoro passa alla storia come l’album dei Green Day con il maggior successo di vendite dopo Dookie (1994), che vendette oltre 15 milioni di copie. Oltre a conquistare la vetta delle classifiche l’album ha riscosso un notevole apprezzamento da parte della critica e del pubblico (maggiormente giovanile), aumentando la popolarità della band a livello internazionale. In occasione dei Grammy Awards 2005 ha vinto un Grammy Award al miglior album rock. Inoltre la rivista Rolling Stone lo ha inserito alla 225ª posizione nella lista dei 500 migliori album di sempre. American Idiot è il settimo album in studio del gruppo musicale statunitense Green Day, pubblicato il 21 settembre 2004 dalla Reprise Records.