Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

rinvio a giudizio

Assenteismo al Ruggi, arriva la prima condanna. A deciderlo il giudice per le udienze preliminari Pietro Indinnimeo. Condanna di 6 mesi alla caposala, rispetto a un anno e 10 mesi chiesti dal Pm, giudicata con il rito abbreviato. Inoltre sono 12 le persone rinviate a giudizio,  che dovranno difendersi dalle accuse di truffa e violazione […]

Abusava di una dipendente, nei guai un titolare di una attività commerciale del salernitano. A darne notizia il quotidiano La Città. Ad incastrare l’uomo i filmati delle telecamere del locale, che hanno immortalato gli abusi inflitti ad una dipendente 50enne. Adesso il titolare, rinviato a giudizio, dovrà difendersi dalle accuse di violenza sessuale, atti persecutori […]

Bisognerà attendere ancora un’altra settimana per venire a conoscenza della decisione riguardo la richiesta di rinvio a giudizio che il sostituto procuratore  Francesco Rotondo ha avanzato per 14 presunti assenteisti del Ruggi d’Aragona. La nuova data è stata decisa  dopo che  due imputati hanno preannunciato al giudice dell’udienza preliminare  un’ istanza per chiudere il procedimento con […]

Nuova richiesta di rinvio a giudizio per il governatore Vincenzo De Luca. Il reato contestato, questa volta, è di falso in atto pubblico per aver approvato, quando era sindaco di Salerno, assieme alla sua giunta, la variante urbanistica da otto milioni di euro per la realizzazione di Piazza della Libertà. A finire nel mirino dei […]

Rinvio a giudizio per Gerardo Malpede. L’ex sindaco di San Gregorio Magno dovrà rispondere il prossimo 26 gennaio dell’accusa di omissione d’atto ufficio. La vicenda riguarda una pratica edilizia nel comune avvenuta al tempo del suo mandato. L’accusa parla di “rifiuti d’atto urgente”, partita da un esposto presentato da un concittadino in merito alla costruzione […]

Nocera Inferiore: sono undici le persone rinviate a giudizio dal gup Alfonso Scermino, accusate di associazione a delinquere, sostituzione di persona e possesso e fabbricazione di documenti falsi. Si presentavano infatti con nomi falsi per vendere appartamenti a prezzi vantaggiosi per poi intascare i soldi.

Avviso conclusione indagini e contestuale rinvio a giudizio,con l’accusa di omicidio colposo, per Pietro Bottiglieri, l’autista della Sita che a novembre scorso, mentre faceva manovra al terminal bus, investì, uccidendola sul colpo, Francesca Bilotti, studentessa di lingue all’Università degli studi di Salerno di Fisciano. Amedeo Sessa, il pm della Procura di Nocera Inferiore, titolare dell’inchiesta, […]