Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

angri ordigno ignoti radio bussola

Sabato 16 aprile, a partire dalla 10, la Pro Loco Positano rinnova l’appuntamento anche quest’anno con “Il Positano street food”. Un evento che coinvolge molti ristoranti locali che offriranno la degustazione di molte pietanze tipiche della zona. La chicca della Costiera Amalfitana aprirà ai turisti i propri vicoli, accostando al buon cibo danze di strada […]

I vertici dell’ Università degli Studi di Salerno erano al corrente di uno dei due filoni d’indagine sui quali indaga la Procura, che vede coinvolti docenti, collaboratori e in genere esponenti del mondo accademico. A confermarlo è il rettore Aurelio Tommasetti. I reati contestati, anche se si tratta di due diverse inchieste, sono truffa e concussione.

Sono stati individuati gli autori dell’ accoltellamento ai danni di un posteggiatore abusivo di nazionalità bulgara di 33 anni ,avvenuto ieri nei pressi della stazione di Salerno. Si tratta di due salernitani di 35 anni e di 49 anni , deferiti in stato di libertà per il reato di lesioni personali aggravate. I due, a seguito di […]

  L’appuntamento con Salerno Letteratura è per domani alle 21 al Teatro Augusteo, dove andrà in scena “Parole&Musica. Sul palco numerosi artisti che supporteranno quella che è ormai la più grande manifestazione letteraria del Sud Italia. Massimo De Divitiis, Francesco Di Bella, Alessandra Melillo, Nada, Antonio Onorato, i Paranza Vibes e la Quisisona Band, sono […]

L’aveva promesso, Davide Moro, che avrebbe liberato il famoso “vincerò” del Nessun Dorma di nuovo, a promozione acquisita. E così ha fatto nel karaoke proseguito fino a tarda notte in un noto locale salernitano per la festa di calciatori e staff. Dopo la cena, tutta la gioia è esplosa ai microfoni: dalla cover di “Urlando contro […]

CAVA DE’ TIRRENI: Due persone hanno fatto irruzione, nella giornata di ieri, nell’ufficio postale della frazione San Pietro. Gli uomini, che non avrebbero destato alcun sospetto nei dipendenti, hanno bloccato il direttore e l’hanno chiuso in una stanza prendendolo in ostaggio; hanno poi  svaligiato il bancomat del Bancoposta portando via circa 14mila euro. 

Esploso un ordigno, nella giornata di ieri, in una ditta di commercio all’ingrosso di frutta ad Angri. Ignoti hanno fatto esplodere all’interno del deposito un ordigno artigianale. L’esplosione fortunatamente non ha causato danni a persone e cose.