Spezia-Salernitana: i granata perdono 3-0 allo stadio Picco

 

Svanito definitivamente il sogno play off, per società, squadra e allenatore granata inizia a profilarsi, dopo la sconfitta allo stadio Picco di La Spezia, la preoccupante realtà play out. Vicina alla zona retrocessione, la Salernitana sarà nuovamente in campo lunedì sera, all’Arechi di Salerno, contro il Parma di Roberto D’Aversa. Proprio in occasione dell’imminente gara, la squadra dovrà lasciarsi alle spalle la brutta performance di ieri e dimostrare maggiore concentrazione e determinazione. Contro lo Spezia, la Salernitana di Colantuono è scesa in campo con un 3-5-2 che ha reso la squadra essenzialmente difensiva. Nonostante il match sia sembrato piuttosto equilibrato nei primi minuti, i liguri vanno al vantaggio al 21′ e chiudono 1-0 il primo tempo. Con l’inizio della seconda fase di gioco, Colantuono modifica lo schema con l’ingresso di Rosina, Akpa Apro e Sprocati, ma dopo aver subito il secondo gol ed essersi vista negare un rigore, la squadra si spegne, mostrando difficoltà tecnica e mentale. Il match si chiude 3-0 per lo Spezia, grazie alla rete realizzata all’ 85’ da Granoche.

Fonte: SoloSalerno.it

(Olga Sammauro)