Mense scolastiche di Agropoli: prodotti biologici e un menù più ricco. Il Sindaco Coppola e l’Assessore Lampasona: «solo prodotti genuini e controllati».

Novità per le mense delle scuole di Agropoli: prodotti biologici ed un nuovo menù. Nei giorni scorsi, l’Assessore alla Pubblica Istruzione, dott.ssa Rosa Lampasona, accompagnata da Massimo Vece, responsabile della cooperativa Progetto 2000, che gestisce le mense cittadine, hanno operato un sopralluogo presso tutti gli Istituti comunali dotati del servizio, al fine di verificare la tipologia dei prodotti utilizzati e la relativa qualità. L’Amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Adamo Coppola, di concerto con il gestore, hanno convenuto sull’utilizzo di prodotti provenienti da produttori e/o fornitori locali, in buona parte di origine biologica. Inoltre, con apposita istanza, l’Asl Salerno ha approvato le modifiche al menù standard, integrando nuove pietanze, così come da richieste operate durante l’incontro intercorso, nei giorni scorsi, tra i rappresentanti dell’Ente e la Commissione mensa. «Abbiamo operato un sopralluogo – dichiarano il Sindaco Adamo Coppola e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Rosa Lampasona – presso le diverse mense scolastiche cittadine, per la verifica della tipologia di prodotti utilizzati: sono tutti di prima scelta, per la maggior parte di natura biologica e a km zero. Le verifiche andranno avanti durante tutto l’anno scolastico in corso. Abbiamo a cuore i figli della nostra terra – concludono – e ci teniamo affinché mangino prodotti genuini e sicuri».