Salerno Sistemi dovrà restituire i soldi. Questa la sentenza della Cassazione, riporta il quotidiano “La Città”, che ha messo fine al contenzioso aperto dal 2008 dal Codacons sulla tariffa idrica pertinente al consumo d’acqua delle abitazioni, in contrasto con il regolamento adottato dal Gestore unico dei servizi idrici integrati salernitani. Un “notevole aggravio di costi” per i cittadini, che vedranno un rimborso disposto dai giudici della Terza sezione civile della Corte Suprema.

(Jessica Fiorillo)