Salernitana: brutta conclusione del girone d’andata, i granata perdono 3-0 contro il Palermo

Si conclude nel peggiore dei modi il 2017 della Salernitana, con 0 punti nelle ultime due gare e 6 gol totali subiti contro Foggia e Palermo. Non sono bastati i cambiamenti apportati dal tecnico granata che, per affrontare il Palermo Campione d’Inverno, ha deciso di schierarsi a specchio con il 3-5-2. A pochi minuti dal fischio d’inizio Stefano Colantuono deve fare i conti col problema fisico accusato dal giovane Alessandro Rossi, sostituito con Rodriguez. Nonostante il difficile avversario la Salernitana, in alcuni momenti, riesce ad essere aggressiva e la gara risulta a tratti abbastanza equilibrata. Nel secondo tempo la sostituzione di Minala per Odjer e l’espulsione di Gigi Vitale costringono il tecnico ad optare per un ulteriore cambiamento nello schema di gioco, che si trasforma in 4-3-2. Da questo momento, nonostante qualche tentativo di Bocalon di rendersi pericoloso, la gara per i granata sarà sempre più in salita, con il Palermo che realizza il terzo gol a pochi minuti dal triplice fischio dell’arbitro e la Salernitana con nove uomini, a causa dell’infortunio di Zito.

Fonte: SoloSalerno.it

(Olga Sammauro)