Le riprese del film “La Casalese” arrivano a Marina di Camerota. In questi giorni, la troupe sta girando alcune scene negli angoli più suggestivi della località balneare con immagini anche a mare. Il film, tratto da una storia vera, si concentra sul processo Sapartacus, durato dal 1998 al 2010, a carico di membri del clan camorristico dei Casalesi che vide oltre 115 persone a giudizio. La pellicola racconta la storia dell’ex moglie di un boss pentito. Il progetto – dicono gli organizzatori – ha l’obiettivo di rivalutare e rilanciare il territorio campano.