Ora In Onda

Titolo

Artista

Background

Purple Disco Machine, Duke Dumont, Nothing But Thieves – “SOMETHING ON MY MIND”

Scritto da il

SOMETHING ON MY MIND”, il nuovo singolo del dj/producer multiplatino e vincitore di un Grammy Award PURPLE DISCO MACHINE in collaborazione con l’acclamata band britannica NOTHING BUT THIEVES e il dj/producer di successo DUKE DUMONT.

Questa innovativa collaborazione rappresenta un cambiamento nello stile musicale di Purple Disco Machineche questa volta si orienta verso l’indie pop elettronico. La combinazione unica di generi è enfatizzata da Dom Craik dei Nothing But Thieves e dal super dj/producer Duke Dumont.

L’idea di collaborare è nata da un profondo e reciproco rispetto condiviso tra Purple Disco Machine, Duke Dumont e Nothing But Thieves. Purple Disco Machine è da tempo un ammiratore del suono indietronica, come dimostrano i suoi remix per artisti come Foals, Two Door Cinema Club, Balthazar, New Order e Royal Blood. Quando i Nothing But Thieves si sono avvicinati a Purple Disco Machine con la richiesta di remixare una traccia dal loro ultimo album, Purple Disco Machine voleva creare qualcosa di completamente originale insieme. Con entusiasmo, la band ha accettato l’invito, dando così vita a “Something On My Mind”.

I Nothing But Thieves, noti per il loro alt-rock potente e i testi significativi, aggiungono una nuova dimensione alla collaborazione. Il loro album “Dead Club City” la raggiunto la #1 in classifica nel Regno Unito. Duke Dumont, dj/producer da 4 miliardi di stream, ha dominato per più di un decennio i club mondiali e ha raggiunto la #1 nelle classifiche dei singoli nel Regno Unito con i brani “I Got U” e “Need U (100%)“.

Purple Disco Machine è stato in prima linea nella rinascita della disco music, ottenendo riconoscimenti e successi nelle classifiche musicali mondiali. La sua recente collaborazione con Kungs, “Substitution”, ha superato i 110 milioni di streaming, è certificata ORO in Italia, ha raggiunto la Top 5 dell’Airplay radiofonico europeo per più di 10 settimane consecutive e la Top 10 dell’Airplay radiofonico italiano per 6 settimane consecutive, Top 3 della classifica italiana di Shazam e Top 20 della classifica globale di Shazam.

L’incontrastabile re della disco ha recentemente vinto un GRAMMY AWARD nella categoria “Best Remixed Recording” con il brano “About Damn Time (Purple Disco Machine Remix)” ed è il genio dietro a una innumerevole scia di successi internazionali come “Hypnotized (MEZZO MILIARDO di stream, 5X PLATINO in Italia, #1 nella classifica EarOne dei brani più ascoltati in radio nel 2020 e singolo internazionale più venduto del 2020), “Fireworks” (PLATINO in Italia e #1 nella classifica EarOne dei brani più ascoltati in radio nel 2021), “Dopamine” (ORO in Italia, #1 nella classifica Dance di Earone per 7 settimane consecutive e nella Top 3 dell’Airplay radiofonico) e “In The Dark” (PLATINO in Italia e #1 nella classifica Dance dei brani più ascoltati in radio nel 2022), tutti contenuti nell’album di inediti da oltre 1 MILIARDO di stream “Exotica”. Oltre a questi successi, Purple Disco Machine ha pubblicato una serie di brani da dancefloor tra cui “Body Funk”, “Dished (Male Stripper)”, “Rise”, “Playbox” e l’ultimo “Bad Company”.

Purple Disco Machine si esibirà a Dresda il 15 settembre in uno spettacolo già sold out che vedrà la partecipazione di molti degli artisti che hanno collaborato ai suoi successi.

Con oltre 1 MILIARDO di stream e con un picco di 14 MILIONI di ascoltatori mensili su Spotify, Purple Disco Machine (nome d’arte di Tino Piontek nato dal collage di Prince e di Miami Sound Machine) continua a confermarsi all’altezza della sua 2posizione nella classifica “Beatport Artist of All Time”. La sua identità sonora è cresciuta nei club della Germania dell’Est, dove è fiorita la sua passione per la disco dance e l’house, e si è affermata con i brani originali “Body Funk”, “Dished (Male Stripper)”, e “Devil In Me feat Duane Harden & Joe Killington” dal suo album di debutto “Soulmatic”. Il dj/producer è noto anche per una serie di remix per artisti dal calibro di Dua Lipa, Mark Ronson, Foals, Calvin Harris, Sir Elton John e Britney Spears, Fatbody Slim, Lady Gaga e Ariana Grande, Diplo e SIDEPIECE. Lo scorso anno Purple Disco Machine ha suonato in più di 80 spettacoli in Europa, Stati Uniti e Sud America e in importanti festival come CoachellaTomorrowland e Ushuaia Ibiza.

Nothing But Thieves sono Conor Mason (voce, chitarra), Joe Langridge-Brown (chitarra), Dominic Craik (chitarra, tastiera), Philip Blake (basso) e James Price (batteria). Gli ultimi anni sono stati un bel giro per i 5 componenti di Southend dei Nothing But Thieves. Accumulando oltre 1,2 milioni di album venduti in tutto il mondo, 2 miliardi di stream e 250 milioni di visualizzazioni di video, hanno raccolto un’ampia fanbase intorno al loro alternative rock e hanno raggiunto il successo globale con numerosi dischi d’Oro e di Platino in tutto il mondo, incluso Regno Unito, Australia, Russia, Paesi Bassi, Corea del Sud e Polonia. Nel 2020, hanno pubblicato il loro terzo album “Moral Panic“, che si è classificato #3 ottenendo oltre 320 milioni di stream e ha vinto il Best Indie Act ai Global Radio’s 2021 Awards. Lo stesso anno è uscito “Moral Panic II” e entrambi i progetti sono stati racchiusi in “Moral Panic (The Complete Edition)” nel 2021. “Moral Panic” aveva seguito la pubblicazione del loro EP del 2018 “What Did You Think When You Made Me This Way“, del loro acclamato album del 2017 “Broken Machine“, che si è classificato #2 nella classifica degli album del Regno Unito, e del loro album di debutto omonimo “Nothing But Thieves“. I loro live sono appassionati e pieni di energia. Nel 2021 e nel 2022 hanno girato i principali festival e le principali città del Regno Unito e in generale dell’Europa, compreso un grande concerto a Londra alla O2 Arena e allo Ziggo Dome di Amsterdam, inoltre hanno aperto ai Rolling Stones a Lione.

Duke Dumont, con più di 4 miliardi di stream, è uno dei produttori di musica elettronica più di successo al mondo. Brani come “The Chant”, “Ocean Drive”, “The Power”, “Red Light Green Light”, “I Got U” “Need U (100%)” da oltre dieci anni animano i club di tutto il mondo. Al momento della loro uscita, “I Got U” “Need U (100%)” sono arrivati alla #1 nelle classifiche dei singoli nel Regno Unito. Poco dopo, “Won’t Look Back” si è piazzato alla #2, un risultato quasi impensabile per i produttori di musica dance. Ora, Dumont è incredibilmente versatile. Ha pubblicato per oltre un decennio la sua serie di singoli “For Club Play Only”. Nel 2022 è protagonista di uno strabiliante set dal vivo al Coachella. E nonostante abbia alle spalle un decennio di successi in vetta alle classifiche e sia uno dei maggiori esponenti della musica dance, Dumont ha appena iniziato la sua scalata verso il successo. Sebbene sia di base a Los Angeles, la sua residency al Zouk di Las Vegas gli ha permesso di plasmare e perfezionare il suo impressionante spettacolo dal vivo.

(FONTE: Columbia Local)


Scarica la nostra APP: