Un giovane di Pagani è finito a processo per aver molestato e picchiato più volte la madre al fine di ottenere soldi per comprare la droga. L’episodio risale allo scorso 3 novembre, quando il giovane, a seguito di uh rifiuto da parte della madre nel consegnargli il denaro necessario, l’avrebbe spinta contro il muro minacciandola di morte. Nonostante le parole intimidatorie del figlio, la donna ha deciso di denunciare l’accaduto. Il 21enne dovrà rispondere anche dell’accusa di maltrattamenti.

(Diletta Pagano)