Nocera Inferiore, 42 indagati tra medici e infermieri all’ospedale “Umberto I”

Sono 42, tra medici e infermieri, gli indagati a Nocera Inferiore per il decesso della 79enne deceduta domenica scorsa all’ospedale “Umberto I”, dopo essere stata operata al femore. L’accusa è di omicidio colposo in concorso. L’inchiesta è scattata a seguito della denuncia del figlio della vittima. Dopo l’intervento chirurgico, la donna è stata colta da febbre per alcuni giorni fino ad arrivare al decesso.

(Francesca Consiglio)