Morì nel carcere di Fuorni a seguito di un malore nella notte tra il 24 e il 25 dicembre: a processo i due medici di guardia. Questa la decisione del Gup del tribunale di Salerno che all’esito dell’udienza preliminare ha rinviato a giudizio i due imputati con l’accusa di omicidio colposo. Il 36enne di Matierno aveva già accusato un malore, sottovalutato dal personale medico di guardia, il giorno prima del decesso.

(Jessica Fiorillo)