Massimo Coda saluta i salernitani: «Meritate campionato di vertice! Io vi seguirò»

Alfonso Maria Avagliano per SoloSalerno.it

"Premetto che non sono molto bravo ad esprimere le mie emozioni, credo che in questo tempo lo avete capito,spero che…

Pubblicato da Massimo Coda su Domenica 2 luglio 2017

Massimo Coda saluta ufficialmente la Salernitana. Ieri il club granata ha ufficializzato la sua cessione al Benevento, già scritta in tutto e per tutto da tempo, oggi l’attaccante cavese – che aveva già avuto modo di salutare i tifosi granata giovedì sera (clicca qui per leggere) ha voluto scrivere un lungo post sulla sua fanpage di Facebook. “Premetto che non sono molto bravo ad esprimere le mie emozioni, credo che in questo tempo lo avete capito,spero che questo messaggio arrivi così come lo sento io. Comincio dalla fine, il mio treno è fermo alla stazione e sono pronto a salire di nuovo su questo treno che già una volta avevo preso ma solo per un breve tragitto – esordisce Coda – Ecco, sono pronto, vorrei scrivere mille cose o meglio dirle ad uno ad uno: a voi Tifosi della Salernitana, alla città di Salerno, agli amici ed ai parenti che in questi due anni mi hanno accompagnato nei periodi bui ma soprattutto in quelli pieni di sole ed emozioni. Quante emozioni mi avete regalato, tante, tutte grandi e magnifiche, come quella Curva Sud che vedevo esplodere e cadere ad ogni mio gol! Voglio ringraziare tutte ma tutte le persone che in questi giorni mi stanno manifestando con messaggi, chiamate o post, tutto il loro affetto, ringrazio voi perché nonostante tutto siete stati capaci di voltare pagina, apprezzando il Massimo uomo e poi quello calciatore. VOGLIO RINGRAZIARVI COME LO STATE FACENDO VOI… diventare 33 volte una sola cosa non era facile ma ci siamo riusciti!⚽ Vi ringrazio inoltre per il coro dedicatomi, un’emozione che porterò per sempre con me fra i ricordi più belli. Prima di concludere voglio augurarvi un campionato di vertice, è quello che meritate! Io vi seguirò! In bocca al lupo alla società ed alla squadra, a chi c’era ed a chi arriverà per vestire questa gloriosa maglia. Magari un giorno le nostre strade si rincontreranno, per me sarà solo un piacere. VI DEVO MOLTO,QUANTO QUELLO CHE AVETE DATO VOI A ME! VI ABBRACCIO TUTTI. Infine concludo con la speranza che Benevento ed i suoi tifosi possano apprezzare il Coda uomo e quello calciatore a suon di gol”.

Il Benevento ha scommesso su Coda ben prima di essere promosso in massima serie, come raccontato dalla nostra redazione (clicca qui per leggere l’articolo del 2 giugno), adesso il calciatore vuol continuare a recuperare terreno perduto. Senza dimenticare Salerno. In bocca al lupo!