Intervenuto all’incontro “Mai più Terra dei fuochi” promosso dalla Coldiretti a Napoli, De Luca ha attaccato duramente il “comitatismo” di chi dice “no” al sito di compostaggio nella Piana del Sele. “Una soluzione ci vuole – ha sentenziato il governatore – fatta di differenziata spinta così da arrivare almeno al 60% in tutta la Campania e almeno 15 impianti di compostaggio. Dire no è comodo, poi alla fine i costi ricadono sulle famiglie.”

(Jessica Fiorillo)