Non ce l’ha fatta Gemma D’Angelo, l’87enne rimasta ustionata nell’incendio che ha colpito la sua abitazione a Marina di Camerota lo scorso 18 luglio. La donna è deceduta dopo undici giorni di agonia all’ospedale Cardarelli di Napoli dove era ricoverata. Vittima del rogo anche la nuora 56enne che era rimasta lì ad accudirla. L’incendio fu causato da un corto circuito. 

(Jessica Fiorillo)