Dopo il debutto al Piccolo Teatro del Giullare di Salerno, lo scorso dicembre, ritorna lo spettacolo “Fiore Ammazzato” al Moa di Eboli, sabato 24 febbraio alle 20:30. Sul palco la compagnia del Teatro del Grimaldello diretta da Antonio Grimaldo, i testi sono del giornalista Alfonso Tramontato Guerritore, attore insieme ad Alessandro Gioia ed Andrea Torre. Lo spettacolo racconta di fatti di cronaca dell’Agro Nocerino-Sarnese e l’hinterland vesuviano. Amori, gioventù, droga, e soprattutto la camorra che spesso colpisce gli innocenti.

 

 

(Diletta Pagano)