Grande tensione durante il pomeriggio della scorsa domenica, quando a Capaccio Paestum, nelle località Linora e Santa Venere, si è verificato un incendio di vaste dimensioni che ha distrutto numerosi ettari di vegetazione. A causa del forte vento le fiamme si sono estese velocemente per circa 3 chilometri. Sul posto sono giunte le autobotti dei vigili del fuoco e i canadair . Molte case sono state evacuate per sicurezza, così come un centro di accoglienza per migranti situato sulla strada provinciale 278. Tanta la paura anche tra i proprietari dei caseifici e delle aziende agricole presenti nella zona.

 

 

(Diletta Pagano)