Emergenza personale al Ruggi. A lanciare l’allarme è la Cgil, a tre mesi dall’adozione dell’atto aziendale che avrebbe dovuto dare una strada da seguire. Il sindacato ha invitato il presidente della Regione De Luca e il manager del nosocomio Nicola Cantone a sbloccare il turnover. Sono 150 gli infermieri persi nell’ultimo anno e solo la metà è stata recuperata. Per scongiurare i tagli agli interventi nella stagione turistica servirebbero circa 700 assunzioni.

(Jessica Fiorillo)