Denuncia una violenza in clinica: è giallo

Una donna rumena di 55 anni ha denunciato, al pronto soccorso dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania, di essere stata vittima di uno stupro. La donna era stata ricoverata in una struttura sanitaria ad Agropoli per sottoporsi ad un delicato esame e proprio lì si sarebbe consumata la violenza. Ad abusare della donna sarebbe stato un operatore sociosanitario. Le indagini per accertare i fatti sono in corso.

(Alessandra Lombardi)