Il coordinamento cittadino di Salerno della Lega, in questi giorni, ha ricevuto alcune lamentele da parte di cittadini e commercianti e ha promosso una raccolta firme tra i cittadini di via Raffaele Cavallo, via Trucillo, via Lettieri e via Crispi. “I residenti – è scritto in una nota del coordinatore Mariano Falcone – si sentono abbandonati per il degrado in cui versano le strade dovuto all’assenza degli operatori ecologici che ormai persiste da mesi”. Per questo motivo, il coordinamento cittadino della Lega di Salerno chiede all’assessore all’Ambiente l’invio degli operatori in zona almeno due volte a settimana. “Riteniamo – conclude – che, in una città dove si paga una tassa dei rifiuti tra le più alte non sia tollerabile un tale degrado anche in virtù del periodo estivo ormai iniziato, dove il proliferare di ratti e blatte rende alta la possibilità di problemi igenico-sanitari”.