Collaborazione tra Parco di Paestum e Unina: studenti del Master protagonisti

Avviata una nuova collaborazione tra il Parco Archeologico di Paestum e l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Gli iscritti al nuovo master di II livello in “Restauro e Progetto per l’Archeologia” del Dipartimento di Architettura dell’Università Federico II di Napoli, lavoreranno per migliorare la fruizione e l’accessibilità del Parco Archeologico di Paestum. E’ quanto è emerso in un primo incontro tra docenti, studenti e il direttore del Parco Archeologico Gabriel Zuchtriegel. Il master, di durata annuale e aperto ad archeologi, architetti e ingegneri, intende trasferire competenze utili a formare figure professionali in grado di affrontare, coordinare e gestire, in chiave innovativa e interdisciplinare, strategie e interventi sul patrimonio archeologico, connotato da rapporti complessi tra paesaggio storico, contesti urbani e manufatti architettonici allo stato di rudere.