“Deve darci gli altri animali in suo possesso!”: è questa la richiesta degli animalisti salernitani contro il pregiudicato 59enne che ha ucciso a calci un cagnolino a Pastena. Sul web non si placa l’ira dei volontari impegnati a difendere gli amici di zampa che intendono farsi consegnare dall’uomo tutti gli altri animali di cui, secondo indiscrezioni, sarebbe in possesso. L’uomo è stato individuato dalle forze dell’ordine grazia ad un video girato da testimoni e consegnato ai Vigili Urbani ed interrogato al comando di via Dei Carrari.

(Olga Sammauro)