Appalti sospetti al Convitto Nazionale Tasso: va avanti l’inchiesta sugli illegittimi comportamenti dell’ ex rettore Maurizio De Gemmis e dell’ex direttore generale del servizio amministrativo Ciro Cozzolino. Per la Procura contabile, i due sono accusati di illegittima alienazione di terreno, appropriazione di somme ed erogazione di compensi per prestazioni professionali. Per De Gemmis e Cozzolino sono scattati i primi provvedimenti di sequestro per 360mila euro: secondo le indagini delle Fiamme Gialle a tanto ammonterebbe il danno a carico dell’istituto.

(Olga Sammauro)