Anche quest’anno ritorna l’appuntamento con Cuntarìa, festa del racconto, con la memoria impressa nei suoni e nelle parole di una tradizione autentica e genuina, che è quella orale, fatta di aneddoti, proverbi, stornelli, vecchie storie e leggende di cui il Cilento ne conserva delle tracce ancora vive. A Stella Cilento si rivive questa realtà popolare ricca di storia e allegria, da mercoledì 1 agosto a venerdì 3. I temi quest’anno riguardano la Storia dei personaggi delle favole di Stella Cilento, Le Maschere dell’Antico Carnevale cilentano, Sculture votive.

 

(Diletta Pagano)