Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

15/02/2021 Flash news delle ore 12:00 – La cronaca e i fatti salienti di Salerno e Provincia

Scritto da il

Apriamo con l’ultimo bollettino sui contagi da covid in Campania. E’ costante il dato giornaliero dei positivi. Sono 1.603 i nuovi casi su quasi 20mila tra tamponi ed antigenici con l’indice di positività che all’8 %. 686 i guariti. E con le 7 persone decedute nelle ultime 48 ore, sono stati superati i 4mila morti in Campania dall’inizio della pandemia.

E ieri è stata un’altra giornata di controlli per il sindaco di Salerno, che è sceso per le strade del centro per il lungomare ad invogliare all’uso della mascherina e al rispetto del distanziamento sociale in una città in cui sono sempre alti i numeri dei positivi. 62 solo ieri.

Alla luce di questi dati e dell’allarme in città, ha fatto notizia l’intervento in un campo di calcio comunale di Salerno in cui si stava disputando, in barba ai divieti, una partita di calcetto amatoriale, chiusa anzitempo dalle forze dell’ordine con un verbale per ogni trasgressore. Disposta, poi, la chiusura di due bar a Salerno e Battipaglia per la somministrazione di cibi e bevande agli avventori dopo le 18.00. In uno di questi era in corso un festeggiamento. E’ quanto emerso dal report settimanale, diramato dalla questura, sul monitoraggio delle misure di contenimento del virus in tutta la provincia. Dal 7 al 14 febbraio, sono stati effettuati controlli a poco meno di 6.000 persone, 3300 vetture e 1700 esercizi pubblici, che hanno prodotto sanzioni a 113 persone, 19 esercenti commerciali e la chiusura momentanea di 6 attività per il mancato rispetto delle norme anti-covid.

E in vista del Carnevale, è arrivata nel weekend l’ordinanza della Regione Campania che vieta ogni forma di festa e di aggregazione, compresi i cortei, sia al chiuso che all’aperto, con l’invito ai sindaci ad inibire l’accesso alle piazze e ai luoghi tradizionalmente destinati ad iniziative connesse al Carnevale.

Sul fronte dei vaccini. Superata in Campania la soglia dei 100mila vaccinati con la doppia dose e quindi prossimi all’immunizzazione. Da Sabato sono partite le somministrazioni agli ultraottantenni. Ad oggi sono più di 156mila le persone anziane prenotate sulla piattaforma regionale, 36mila dei quali della provincia di Salerno.

E da mercoledì a Salerno inizierà lo screening covid19, su base volontaria, della popolazione scolastica, tra dirigenti, docenti, personale non docente ed alunni di scuole elementari e medie, che saranno sottoposti al tampone molecolare. L’obiettivo è di avere un quadro certo sulla situazione nelle scuole per decidere se continuare con le lezioni in presenza o tornare alla dad.

Con la strada statale chiusa nel tratto tra Vietri sul Mare e Salerno, dopo il crollo di massi dal costone roccioso, da oggi pedaggi gratuiti nei collegamenti tra Cava dei Tirreni e il capoluogo sull’autostrada A3 Napoli-Salerno. Dal lunedì al venerdì, si potrà viaggiare gratis nelle ore di punta dalle 7.00 alle 10.00 e dalle 16 alle 18 fino al 26 febbraio. Saranno poi i comuni di Salerno, Cava dei Tirreni e Vietri sul mare a risarcire Autostrade Meridionali, si parla di 20mila euro, per i mancati incassi.

Cronaca. Ancora una rapina in un esercizio commerciale nella città di Salerno. Ieri sera è toccato alla farmacia comunale di Pastena subire l’irruzione di un malvivente che, armato di pistola e bastone, si è fatto consegnare l’incasso di giornata.

A Nocera Inferiore, invece, attimi di terrore in un condominio del rione Vescovado per l’esplosione di una bomba carta nell’androne che ha causato l’inizio di un incendio. Non si esclude l’ipotesi che possa trattarsi di un atto intimidatorio.

Politica. Arriverà giovedì alle 9.00 in consiglio comunale a Salerno la discussione sulla destinazione d’uso dell’ex tribunale della città, come richiesto da 13 consiglieri comunali per scongiurare la vendita ai privati. All’ordine del giorno, il tema del rilancio dell’economia locale, quello legato alla gestione del verde pubblico e il conferimento della cittadinanza onoraria allo studente Patrick Zaki detenuto in Egitto da un anno.

Sport. Calcio La Salernitana inizia oggi alle 15.00 la preparazione all’incontro di sabato ad Ascoli. Dopo il pareggio di sabato, il quarto consecutivo nel girone di ritorno, i granata sono ora quinti insieme al Venezia. I passi falsi di Empoli, Monza e Chievo aprono alle speranze di risalita. Intanto il club partecipa al cordoglio della famiglia Grisi per la scomparsa del vice presidente della federcalcio regionale e storico tifoso Massimo detto Amatino. Oggi alle 15 i funerali presso la chiesa dei Salesiani a Salerno.

In serie C, sorride la Paganese che con la vittoria nello scontro diretto con la Vibonese vede più vicina l’uscita dalla zona play out. Sabato invece la Cavese non era riuscita a portare via punti dal difficile campo della Viterbese tornando ad occupare l’ultimo posto in classifica.

In serie A2 di Basket, quinta vittoria consecutiva per la Givova Scafati che si sbarazza dell’Allianz San Severo e, complici le sconfitte di Forlì e Napoli, sente nuovamente odore di primato nella classifica del girone Rosso.

In serie B di calcio a 5, l’Alma Salerno, al Palatulimieri, cede alla forza della capolista Sala Consilina, stando in partita fino alla fine.

Per comunicati e segnalazioni scrivere a redazione@bussola24.it


Scarica la nostra APP: