Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

VIDEO STORY CONSIGLIATO DA RB24:Elisa – Eppure Sentire (un senso di te)

Scritto da il

Il testo del brano è stato scritto dalla cantautrice giuliana su musica di Paolo Buonvino per il film Manuale d’amore 2 – Capitoli successivi di Giovanni Veronesi, di cui Buonvino è compositore della colonna sonora. Il disco è stato pubblicato per la prima volta nella raccolta di Elisa Soundtrack ’96-’06 nel novembre 2006. Il film per cui è stato composto e la relativa colonna sonora, infatti, non sono usciti prima dell’anno successivo (gennaio 2007). Successivamente il brano è stato incluso in vari album e raccolte di Elisa:

in Caterpillar nel 2007, in Ivy nel 2010, in Steppin’ on Water nel 2012, oltre che nel live Soundtrack ’96-’06 Live del 2007.

Del brano esistono svariate versioni pubblicate nel corso degli anni (vedi anche paragrafo Versioni): in italiano, la versione solitamente denominata “Album Version” dà più spazio al pianoforte e agli archi ed è più lunga, mentre nella versione “Remix” è stato dato più spazio alla batteria ed è più corta; una versione in inglese intitolata One Step Away (“Lontano un passo”) riprende l’arrangiamento della Album Version come anche una versione in spagnolo intitolata Sentir Sin Embargo (con lo stesso significato del titolo italiano), uscita solo in Spagna. Sono inoltre uscite delle versioni acustiche, sia in italiano (due) che in inglese. È il quinto singolo in italiano di Elisa (il terzo scritto da lei, dopo Luce (tramonti a nord est) e Una poesia anche per te).