Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

08/02/2021 Breaking news delle ore 19:00 – Le notizie del giorno

Scritto da il

In primo piano il maltempo che torna ad imperversare in Campania. Dalla mezzanotte di oggi nuova allerta meteo di 24 ore che interesserà soprattutto la provincia di Salerno, dall’Agro Nocerino Sarnese fino al Basso Cilento, in cui il livello di rischio idrogeologico è di colore arancione. Previste precipitazioni, anche a carattere di rovescio e temporale che potrebbero assumere forte intensità, con rischio di possibili frane superficiali e colate di detriti e fango. C’è apprensione ad amalfi dopo il terribile smottamento della scorsa settimana che ha diviso in due la costiera amalfitana.

Per l’allerta meteo di livello arancione a Nocera Inferiore il sindaco Manlio Torquato ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine in grado per la giornata di domani.

A proposito di Amalfi è di poche ore fa l’ordinanza del governatore della Campania Vincenzo De Luca, con cui risulta necessario ed urgente l’intervento coordinato degli enti ed amministrazioni per la realizzazione dei lavori di messa in sicurezza e riapertura della statale 163, tenuto conto dei gravi rischi, anche sanitari, connessi alla temporanea interruzione della viabilità. Soprattutto dal punto di vista sanitario, per la gestione dell’emergenza  covid e la difficoltà di spostamento dei mezzi di pronto soccorso, Asl Salerno ed ASL Napoli 3 sud sono chiamate ad azioni concertate per una soddisfacente erogazione dei servizi alla collettività.

Ora all’ultimo bollettino dell’Unità di crisi sul covid in Campania. Sono 1189 i nuovi casi positivi su 9.555 tra tamponi ed antigenici, con il tasso di positività sbalzato ad un preoccupante 12,44%. 940 i guariti, 9 invece le persone decedute nelle ultime 48 ore.

Sul fronte dei vaccini, in Campania superata quota 100mila vaccinati con la doppia dose tra le 220 somministrazioni effettuate in 40 giorni. In arrivo altre 36mila dosi di Pfizer. Questa settimana dovrebbero iniziare le prime vaccinazioni agli ultraottantenni. E sono 118mila le persone dagli 80 anni in su ad avere prenotato il vaccino sulla piattaforma informatica della Regione Campania. Di questi 27.223 sono della provincia di Salerno.

Parliamo di scuola. Cresce ancora il numero degli istituti scolastici che sospendono le lezioni in presenza per i casi positivi e per la carenza del personale docente e non docente in quarantena domiciliare. A Salerno da oggi si sono fermati per una settimana anche il plesso scolastico Don Peppe Diana dell’Istituto Comprensivo San Tommaso D’Aquino di Matierno e il plesso Monsignor Pirone del Comprensivo Giovanni Paolo II.

A Scafati, per l’elevato numero di casi positivi in città, il sindaco Salvati ha chiuso le scuole di ogni ordine e grado. E stamattina proteste delle mamme delle primarie contrarie alla didattica a distanza davanti al municipio del centro dell’Agro. La prima sezione del Tar di Salerno ha accolto un ricorso presentato da alcune famiglie di Scafati contro l’ordinanza del sindaco Cristoforo Salvati che sabato 6 Febbraio aveva disposto la chiusura di tutte le scuole fino al 20 febbraio.
    Per il presidente Leonardo Pasanisi “il provvedimento impugnato (con il quale viene disposta una sospensione generalizzata delle attività didattiche in presenza su tutto il territorio comunale) non contiene alcun riferimento a dati sanitari specifici dell’Unità di Crisi regionale o della competente ASL circa un aggravamento dei contagi nelle scuole o circa il nesso eziologico tra l’attività didattica in presenza ed un incremento dei contagi in altri settori o ambiti relazionali”.

L’Unità di Crisi ha deciso di aggiornarsi a domani per un esame ancora più mirato e aggiornato dei dati di contagio nelle scuole.

A Castelnuovo di Conza, un allevatore ovicaprino è stato condotto agli arresti domiciliari dal nucleo forestale dei carabinieri di Colliano per aver appiccato il fuoco in diversi punti della radura della località “Sella di Conza” nei pressi della centrale elettrica di alta tensione della Terna. L’atto illecito è stato eseguito per favorire la crescita di nuove aree pascolive per i suoi animali

Sport Calcio Serie B. Giorno di Vigilia per la Salernitana, domani alle 19.00 di scena a Pisa per il turno infrasettimanale di serie B. L’incontro  sarà diretto da Alessandro Prontera della sezione di  Bologna. Oltre a Gyomber squalificato, saranno ancora out per infortunio Kupizs e Durmisi.

In data odierna la Lega Pro ha comunicato che il match di recupero della gara Paganese- Catania, ventesima giornata del Campionato di Serie C Girone C, in programma Mercoledì 10 Febbraio 2021, é stato posticipato a Mercoledì 24 Febbraio 2021 alle ore 14:30.

Il Basket Bellizzi ufficializza, con grande rammarico, la rinuncia all’iscrizione al campionato di Serie C Gold 2020/2021. Con una comunicazione ricevuta nei giorni scorsi, la FIP Campania chiedeva alle società aventi diritto la disponibilità a partecipare al nuovo campionato. Le troppe incertezze e difficoltà che caratterizzano l’avvio di una stagione a dir poco anomala, ci hanno spinto a fare un passo indietro. Secondo le modalità e i termini previsti, il GM Fabio Scannapieco ha già provveduto a comunicare alla FIP Campania la decisione assunta del nostro club.

Per comunicati e segnalazioni scrivere a redazione@bussola24.it


Scarica la nostra APP: