Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

21/01/2021 Flash news delle ore 12:00 – La cronaca e i fatti salienti di Salerno e Provincia.

Scritto da il

Da stamattina in Campania sono tornati in aula anche gli alunni di quarte e quinte delle primarie. Lo ha deciso ieri il Tar che ha accolto l’esposto di  associazioni no-dad contro l’ordinanza della Regione Campania che aveva dato il via libera lunedì solo alle lezioni in presenza fino alla terze elementari. Sabato la Regione si esprimerà anche sul ritorno in aula delle scuole secondarie.

Passiamo ai dati sul contagio al covid nella nostra regione. Secondo l’ultimo bollettino dell’unità di crisi sono 968 i nuovi casi su 15.343 test, tra tamponi ed antigenici, con l’indice di positività sceso al 6,30%. 1.940 i guariti, 17 invece le persone decedute nelle ultime 48 ore. Sul fronte dei vaccini anche in Campania si registrano ritardi nella consegna dei vaccini Pfizer. Ad Oggi nella nostra regione sono state effettuate più 106mila somministrazioni su quasi 120mila dosi a disposizione. Le ASL stanno rallentando sulle nuove vaccinazioni, tendendo a conservare le fiale per i richiami a quanti hanno già ricevuto la prima dose.

Torniamo alla notizia che ieri ha scosso la città di Capaccio Paestum, con l’arresto dell’imprenditore Roberto Squecco, indagato per essere al centro di intrecci tra criminalità ed imprese del settore trasporto infermi e delle onoranze funebri. L’operazione della Procura di Salerno ha coinvolto altre dieci persone, indagate per vari reati, dall’intestazione fittizia di beni al riciclaggio di denaro di provenienza illecita. Sequestrati beni per 16milioni di euro. Le indagini erano partite dai caroselli di ambulanze a sirene spiegate per festeggiare l’elezione del sindaco Franco Alfieri, che ha tenuto ieri a prendere le distanze dal provvedimento e dalle indagini che, come ha sottolineato anche il procuratore Borrelli, non lo vedono coinvolto.

Non sono mancate le reazioni del mondo delle istituzioni. L’Udc, del neo segretario provinciale Mario Polichetti, chiede a De Luca il commissariamento dell’ASL di Salerno. Il Senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone, componente della commissione antimafia, chiede l’intervento del ministro dell’Interno affinché faccia luce sui possibili legami con la malavita e l’eventuale mancato rispetto della trasparenza e della funzione di controllo. Dal Cilento, la fondazione Vassallo chiede una commissione d’accesso per prendere in considerazione l’ipotesi dello scioglimento dell’amministrazione comunale di Capaccio Paestum.

Si terranno tra poco i funerali di Salvatore Sasso, l’operaio di 36 anni di Brienza, morto in seguito ad un incidente sul lavoro a Bellizzi. E’ la quarta morte bianca che si registra in provincia di Salerno dall’inizio dell’anno. Sulla vicenda intervengono i sindacati. Gerardo Ceres della Cisl Salerno parla di strage nel silenzio di chi dovrebbe tutelare i lavoratori, invocando controlli rigorosi nelle aziende. Giuseppe Vicinanza della Filca Cisl Salerno, in merito alla regolarità delle imprese, rilancia il discorso della patente a punti unitamente al Durc per consentire e salvaguardare le imprese virtuose.

  Sessanta nuove alberature sono state donate dal Rotary Club di Cava de’ Tirreni all’Amministrazione Servalli e saranno piantumate nei prossimi mesi sul territorio comunale.       L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto “Urban Green” che si pone l’obbiettivo della sostenibilità ambientale e della promozione dell’importanza del verde urbano quale vera e propria infrastruttura di salute pubblica.

E’ tutto per questa edizione. Per comunicati e segnalazioni scrivere a redazione@bussola24.it


Scarica la nostra APP: