Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

VIDEO STORY CONSIGLIATO DA RB24:Sting – Englishman In New York

Scritto da il

Englishman in New York è una famosa canzone di Sting, estratta come terzo singolo dal suo secondo album solista, “…Nothing Like the Sun” del 1987. “L’uomo inglese” (Englishman) protagonista è il famoso e stravagante attore e scrittore (divenuto un’icona gay) “Quentin Crisp”. Sting scrisse questa canzone non molto dopo il trasferimento di Crisp da Londra a New York. Al disco ha partecipato anche Branford Marsalis, che vi suona il sassofono soprano e la canzone è stata pubblicata ad inizio 1988 ma ha raggiunto solo il 51º posto nella Official Singles Chart. Il video musicale della canzone, diretto dal regista David Fincher e girato in bianco e nero, mostra Sting e la sua band per le strade di New York, così come l’elusivo Quentin Crisp. Al termine del video, una volta cessata la musica, la voce di un uomo anziano dice: “If I have an ambition other than a desire to be a chronic invalid, it would be to meet everybody in the world before I die… and I’m not doing badly.” (“Se avessi altra ambizione oltre a quella di essere un invalido cronico, sarebbe quella di conoscere tutti gli abitanti del mondo prima di morire….e non me la sto cavando male!”)