Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Salernitana: i granata si impongono 3-1 sul Pescara nella prima di campionato

Scritto da il

Decisamente un avvio di campionato positivo per la Salernitana. Nella prima giornata di campionato, infatti, i padroni di casa si sono imposti col risultato di 3-1 sul temuto Pescara.

Un buon esordio per la squadra, scesa in campo con coraggio e atteggiamento propositivo, e che è sembrata aver intrapreso la strada giusta per lasciarsi alle spalle il campionato buio e amaro della scorsa stagione calcistica. Lamin Jallow, su cross di Jaroszynski, al 36′ realizza la prima rete. Il primo tempo si chiude, dunque, con il vantaggio dei padroni di casa sulla squadra ospite. Nella seconda frazione di gioco la Salernitana è abile a reagire al pari che arriva al 55′ e porta la firma di Campagnolo. La squadra di casa, come non si era abituati da tempo, ci mette carattere e trova nuovamente il vantaggio con Jallow (alla sua ottava rete in maglia granata) al 78′. Giannetti blinda poi il risultato all’Arechi e chiude il match all’83’ con la rete del 3-1. Ecco le parole dell’attaccante nel post-partita:

” È stata una prestazione importante. Abbiamo sofferto un po’ all’inizio del secondo tempo, ma dopo aver subito gol non ci siamo abbattuti e abbiamo continuato a spingere. Sia io che Jallow ci siamo sacrificati molto in avanti e sono contento anche per la sua doppietta. Abbiamo lanciato un bel segnale al campionato, ma lo abbiamo fatto soprattutto a noi stessi, per acquisire sempre più consapevolezza nei nostri mezzi”

Ma, decisamente, un buon esordio anche per mister Gian Piero Ventura che, a quasi 330 panchine in categoria, cerca a Salerno il riscatto per la sua carriera dopo le parentesi non certamente felici in Nazionale e col Chievo.

Ecco le parole del tecnico nella conferenza stampa al termine di Salernitana-Pescara:

“Oggi abbiamo tenuto bene il campo, creando molte occasioni e non concedendo quasi nulla. C’è ancora molto da lavorare, dovevamo essere più cinici ed evitare di far rientrare l’avversario in partita. Sono soddisfatto della voglia di mettersi in discussione dei ragazzi. Stiamo lavorando bene ma possiamo crescere ancora tanto. Ringrazio la gente che è venuta a sostenerci. Noi cerchiamo di trasmettere serietà, professionalità, voglia di essere protagonisti e fare calcio. Sono molto contento del lavoro dei ragazzi, c’è grande entusiasmo e stiamo percorrendo tutti la stessa strada per il bene di Salerno. Oggi sono molto soddisfatto della reazione che abbiamo avuto dopo aver subito il gol del pareggio, è stato un passo in avanti nella nostra crescita. Non possiamo pretendere che la gente venga subito allo stadio, noi dobbiamo produrre calcio e risultati per trascinarli sulle gradinate. Il pubblico di Salerno ama la Salernitana più di ogni cosa, ha solo bisogno di certezze sul lavoro, la professionalità e l’impegno. Oggi avevo grande voglia di vincere, mi emozionerò quando riuscirò a riempire lo stadio”.

(Olga Sammauro)