Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Salernitana-Carpi: granata in campo per la salvezza

Scritto da il

Ancora una prova attende i granata allenati da Mister Gregucci. Oggi contro il Carpi è necessario far punti per archiviare definitivamente la questione salvezza. Alle 15.00 in punto allo stadio Arechi di Salerno la compagine campana tornerà, di fronte al proprio pubblico, ad affrontare gli emiliani.

Sono sei i precedenti ufficiali tra Salernitana e Carpi, con i biancorossi nettamente in vantaggio se si guarda al numero di vittorie (5 per il Carpi e 0 per la Salernitana) e quello di reti realizzate (13 quelle degli emiliani contro le 7 granata), uno soltanto invece il numero di pareggi. Carpi tabù, dunque, per una Salernitana che nei due precedenti all’Arechi, risalenti alle stagioni 2016/2017 e 2017/2018 è sempre andata k.o., venendo sconfitta per 1-2 dagli emiliani.

Ma veniamo ad oggi. La Salernitana subisce gol da 7 gare di fila con l’ultimo match conclusosi a rete inviolata per i granata che risale ormai al lontano 26 febbraio contro la Cremonese. I padroni di casa dovranno, dunque, dare il massimo per lasciarsi, poi, alle spalle la pesante sconfitta contro il Brescia (il match del lunedì di Pasquetta si è infatti concluso 3-0) e rassicurare i supporters rispetto a quella salvezza che quest’anno non avrebbe dovuto destare alcuna preoccupazione.

D’altra parte, il Carpi, che chiude la classifica a pari punti col Padova (26) e che nelle sei trasferte ufficiali di questo 2019 è sempre stato sconfitto, tenterà all’Arechi di Salerno il tutto per tutto. Ultima campanella, dunque, per la squadra allenata da Fabrizio Castori: un’eventuale sconfitta farebbe, infatti, sfumare la possibilità della salvezza diretta e il discorso potrebbe essere affrontato soltanto in sede play-out.

Di seguito la lista dei convocati da Mister Gregucci:

PORTIERI: Micai, Vannucchi;

DIFENSORI: Casasola, Gigliotti, Lopez, Migliorini, Pucino, Schiavi;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, D. Anderson, Di Tacchio, Marino, Mazzarani, Memolla, Minala, Odjer;

ATTACCANTI: A. Anderson, Calaiò, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina, Vuletich.

(Olga Sammauro)