Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Seduta al M. Rosy: si ferma Della Rocca. Provato ancora il 3-5-2, Busellato a parte

Scritto da il

allenamento_m-rosySi avvina la gara di sabato al ‘Francioni’ di Latina per la truppa di mister Sannino che questo pomeriggio si è ritrovata al Mary Rosy. L’ex tecnico del Carpi non ha però potuto contare su Francesco Della Rocca che ha svolto solamente terapie senza scendere sul terreno di gioco insieme ai compagni: piccolo campanello d’allarme quindi per il centrocampo granata, che già deve fare i conti con le condizioni non ottimali di Busellato, ieri a riposo ed oggi allenatosi a parte correndo intorno al campo. Sannino spera di recuperare entrambi ma, alla luce delle non perfette condizioni fisiche, potrebbe essere costretto a tenerli inizialmente in panchina. In campo prove ancora una volta di 3-5-2 con Rosina schierato mezz’ala, ma che in corso d’opera può spostarsi sulla trequarti, trasformando il modulo in 3-4-1-2. Parte centrale del campo completata questo pomeriggio da Improta, Ronaldo, Odjer e Franco, in difesa Tuia, Bernardini e Mantovani, mentre in avanti provata la coppia Donnarumma-Caccavallo. Non la formazione che vedremo in campo dal 1′ a Latina, ma sicuramente indicazioni alquanto precise di come Sannino vorrà disporre i suoi uomini. Soprattutto a centrocampo Ronaldo scalpita e, se i contrattempi di Busellato e Della Rocca dovessero rivelarsi più fastidiosi del previsto, il trainer potrebbe concedergli una chance dal primo minuto. Si è rivisto in gruppo Luiz Felipe, che ha smaltito il jet lag e in partitella è stato schierato in squadra con Perico e Schiavi a completare la retroguardia, Laverone, Grillo, Zito, Libertino e Vitale in mediana, Coda e Joao Silva in attacco. Carte mischiate quindi, in attesa di buone nuove dall’infermeria.
www.solosalerno.it