Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Mercato San Severino,incapace di intendere e di volere:assolto Giovanni De Vivo

Scritto da il

tribunale radiobussolaNon andrà in carcere Giovanni De Vivo, il 32enne di Mercato San Severino accusato del duplice omicidio della madre e della sorella. Il Giudice per l’udienza preliminare lo ha assolto perché incapace di intendere e di volere. I fatti risalgono all’agosto del 2015 quando De Vivo strangolò, a distanza di pochi minuti, sia la mamma che la sorella poiché erano “possedute dal demonio”. La perizia psichiatrica, che ha certificato per l’uomo una grave schizofrenia paranoide, è stata dunque decisiva ai fini della sentenza.

(Ramona Buonocore)