Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

"Cinema è Teatro" al delle Arti- INTERVISTA A GIORGIO PASOTTI

Scritto da il

14796125_10211196244612020_1046378585_oSi è svolta questa mattina alle 11 al Teatro della Arti di Salerno la conferenza stampa del primo appuntamento della terza edizione di “Cinema è Teatro”, con ospite l’attore Giorgio Pasotti.  Nata da un’ idea di Claudio Tortora e Maurizio Scaparro, il focus di “Cinema è Teatro” ruota intorno la tematica: ” Lo schermo può considerarsi una estensione della scena o viceversa?”. Da una parte dunque il grande schermo, dall’altra parte la finzione scenica, simili a tal punto di sconfinare l’uno nell’altro. L’intento di “Cinema è Teatro” è di dimostrare come le due discipline siano strette in un legame che non di contrapposizione ma di collaborazione. Il cartellone sui generis presentato, che si divide in cinque capitoli, prevede prima l’incontro tra grandi rappresentanti, professori e fruitore delle due “fazioni” e poi la visione di film di eccellenza. I titoli delle pellicole che affiancheranno i focus saranno “L’amore” di Rossellini; “Appena apro gli occhi” della regista tunisina Leyla Bouzid ed “Assunta Spina” nella versione muta del 1915. Ospite del primo capitolo in cui si articola la rassegna è Giorgio Pasotti, attore italiano di cinema e tv, che si offre come esempio lampante di filo conduttore tra schermo e scena e che porterà in scena il 14 febbraio al Teatro delle Arti il suo spettacolo “…da Shakespeare a Pirandello”.

Ascoltiamo la vice di Giorgio Pasotti che presenta il suo spettacolo in programma al teatro delle Arti il 14 febbraio alle 21.00

(Ramona Buonocore)