Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Trovato morto in un capannone abbanondato: il 50enne ucraino è morto per cause naturali

Scritto da il

carabinieri
E’ stato ritrovato il cadavere di un uomo di origine rumena in una baracca nella periferia di Mercato San Severino. Ancora sconosciute le cause del decesso: sono in corso gli accertamenti del medico legale. Sul posto i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino, diretti dal Capitano Alessandro Cisternino.

***seguiranno aggiornamenti***

Aggiornamento ore 13.20:

E’ morto per cause naturali il cittadino ucraino (e non rumeno, come detto in precedenza) di cinquanta anni, senza fissa dimora. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato in un capannone in disuso in località Sant’Eustacchio di Mercato San Severino. La salma, al termine dell’esame esterno, è stata liberata e non si procederà con l’autopsia. La famiglia dell’uomo – dicono i militari dell’Arma – dovrebbe abitare a Castel San Giorgio (Sa) ma ancora non è stata rintracciata.