Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Era ai domiciliari ma continuava a spacciare: il cane Olly dei Carabinieri fiuta 250g di hashish

Scritto da il

arrestoContinuano senza sosta i controlli antidroga dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore che, nella serata di ieri, hanno arrestato un 31enne, già noto alle Forze dell’Ordine.
I militari della Tenenza di Pagani, supportati dal personale del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), hanno proceduto ad una perquisizione presso l’abitazione dell’uomo, già sottoposto agli arresti domiciliari per precedenti episodi di spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso della perquisizione, infatti, grazie al fiuto del cane antidroga “Olly”, sono stati trovati 250 grammi circa di “Hashish”, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente.
Il pregiudicato paganese, quindi, è stato arrestato e tradotto in carcere a Salerno a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Nocera Inferiore.