Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Nuovo album per i Metallica: “HARDWIRED…TO SELF-DESTRUCT”

Scritto da il

Metallica cover album.jpgL’estate ha portato un’attesa notizia nel mondo degli appassionati dei METALLICA.
La band ha annunciato la pubblicazione di un nuovo album dal titolo “Hardwired…To Self-Destruct previsto per il 18 novembre (già ordinabile su iTunes).
 
Il disco, l’11esimo lavoro di studio della band statunitense, arriva ad 8 anni dal precedente “Death Magnetic” e viene anticipato dall’inedito “Hardwired” (youtu.be/uhBHL3v4d3I), già disponibile in digitale (chiunque preordini l’album attraverso metallica.com riceverà immediatamente il download del brano).
Nel messaggio  apparso sul loro sito ufficiale la band ha spiegato: “Hardwired rappresenta la fase successiva del nostro viaggio come Metallica e siamo emozionati nel poterla condividere con voi. Se qualcuno di voi ieri ha ascoltato la radio 93x a Minneapolis, ha ascoltato il debutto della prima traccia, Hardwired, e speriamo che la ascolterete molte volte ancora nei prossimi giorni”.
“Hardwired…To Self-Destruct, prodotto da Greg Fidelman, James Hetfield e Lars Ulrich, sarà disponibile in formato cd, vinile e digitale, sarà composto da due dischi (tre per chi acquisterà la versione Deluxe che contiene i riffs che hanno originato il disco) e conterrà 12 brani.
 
Ma non è tutto. Spotify ha comunicato l’imminente lancio del suo primo documentario musicale, un omaggio alla band metal di Los Angeles “Landmark-Metallica: The Early Years” che porterà gli spettatori nel cuore della storia del gruppo, con un focus sul periodo della loro fondazione (era il 1981) e l’uscita del secondo, acclamato album, Ride the Lightning (1984). La serie, divisa in quattro capitoli (il primo è già disponibile), includerà interviste esclusive, rari filmati d’archivio, oltre a playlist collegate al documentario.
In un’intervista rilasciata a Rolling Stone, Lars Ulrich  ha dichiarato: “La maggior parte delle canzoni sono più semplici (rispetto al precedente ”Death magnetic” del 2008) Introduciamo un mood e ci atteniamo ad esso, piuttosto che fare canzoni, come abbiamo fatto in passato, dove partivamo da un riff per vagare di qui e di là e ci si immergeva in un viaggio attraverso molti paesaggi sonori. Le canzoni sono più lineari. E per ‘meno frenetico’ intendo dire che nelle canzoni ci saranno meno arrivi e partenze”.
http://www.metallica.com/
https://www.youtube.com/user/MetallicaTV
https://www.facebook.com/metallica
https://twitter.com/metallica
https://www.instagram.com/metallica/
https://www.snapchat.com/add/metallica
http://www.pinterest.com/metallica
https://soundcloud.com/officialmetallica
Fonte: Universal music
 
(Redazione Bussola 24)