Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Sequestrato in casa e rapinato: terrore per un bottino da 200 euro

Scritto da il

ladri in casaBaronissi. Brutta avventura la sera di Ferragosto per un sessantenne: sequestrato nella propria abitazione a scopo di rapina, prima di essere legato e imbavagliato dai malviventi che, così, sono potuti fuggire indisturbati. Misero il bottino: 200€.
Il Mattino, oggi in edicola, racconta che era quasi l’ora di cena quando quattro o forse cinque persone si sono introdotte in casa prendendo alla sprovvista l’uomo. I criminali hanno trovato la porta di ingresso aperta e per costringere l’uomo a consegnargli soldi e preziosi l’avrebbero anche schiaffeggiato. In casa era presente anche l’anziana madre del sessantenne che, fortunatamente, trovandosi al piano superiore, non si è accorta di nulla. Sull’accaduto indagano i Carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino.