Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Delitto delle Fornelle, il gip: "Gentile resta in carcere". Ipotesi domiciliari fuori Salerno

Scritto da il

Magistratura_TribunaleDelitto delle Fornelle. Respinta dal giudice per le indagini preliminari la richiesta di scarcerazione, Luca Gentile resta in carcere. Il giovane 25enne fu arrestato lo scorso febbraio per l’omicidio del suocero Eugenio Tura De Marco.
Il provvedimento di rigetto – riporta il quotidiano La Città, oggi in edicola – apre però un varco ad una futura concessione degli arresti domiciliari, sempre che il giovane individui un domicilio al di fuori del territorio di Salerno.
Si spiega infatti che il rischio di commissione di altri reati è legato al contesto in cui è maturato il delitto di febbraio e che per questo il 25enne non può tornare nel suo appartamento del centro storico, a pochi passi dalla famiglia della vittima e in particolare dalla figlia Daniela, indagata per concorso morale in omicidio perché il sostituto procuratore Elena Guarino sospetta che sia stata lei a istigare il fidanzato e a cercare di coprirne le responsabilità.