Traccia corrente

Titolo

Artista

Background

Salerno, guerra al sacchetto selvaggio. Numerose operazioni dei vigili urbani in città

Scritto da il

vigili urbani radiobussolaNella giornata di ieri, lunedì 1 agosto, personale del Nucleo Operativo della Polizia Municipale di Salerno ha svolto una vasta attività di controllo del territorio ai fini della salvaguardia del decoro urbano. Una pattuglia ha svolto servizio congiunto con un operatore della Società Salerno Pulita, provvedendo alle ispezioni dei rifiuti abbandonati in modo incontrollato sul suolo pubblico e a far bonificare i seguenti siti interessati
L.go S. Giovanniello – area ubicata di fronte all’ingresso del mercatino rionale di zona: è stata riscontrata una macrodiscarica composta da rifiuti di ogni genere. L’ispezione di alcuni bustoni, contenenti rifiuti misti, ha consentito di risalire ad uno dei responsabili degli abbandoni, ovvero il titolare di un Pubblico Esercizio, ubicato in una strada adiacente, il quale è stato sanzionato con verbale di 500 euro. L’area è stata poi bonificata con la rimozione dei rifiuti abbandonati ad opera del personale di Salerno Pulita.
Via Duomo angolo via Giudaica: riscontrata la presenza di alcuni bustoni di plastica nei pressi di una attività commerciale, la cui ispezione ha consentito di rilevare la mancata osservanza delle norme sulla R.D. da parte del titolare della stessa attività, il quale non aveva provveduto alla differenziazione dei rifiuti ed è stato sanzionato con verbale di 100 euro.
Successivamente la stessa pattuglia ha accertato la presenza di una microdiscarica in via G.le G. Natella, nei pressi di un pubblico esercizio della zona, già precedentemente verbalizzato per la stessa infrazione, ovvero per il mancato rispetto delle disposizioni sulla R.D. Pertanto, in virtù della reiterazion,e il titolare dello stesso è stato sanzionato con verbale di 200 euro. L’area è poi stata bonificata.
In via Scillato è stata individuata una microdiscarica nei pressi di un contenitore raccogli-rifiuti, posto sul marciapiede di fronte all’ingresso della Villa La Carnale. L’ispezione dei rifiuti ha consentito di risalire ad uno dei responsabili degli abbandoni, titolare di un pubblico esercizio della zona, che è stato sanzionato con verbale di 500 euro.
Nella mattinata del 2 agosto, a seguito delle indagini e degli accertamenti effettuati attraverso i fotogrammi ricavati dai filmati delle telecamere di videosorveglianza del Comune di Salerno installate in via M.L.King, è stato possibile procedere alla contestazione di 3 verbali di 500 euro ai responsabili degli abbandoni di rifiuti sul suolo pubblico sulla suddetta via. Sono in corso accertamenti per altri sette fotogrammi, che porteranno all’elevazione di altrettanti verbali.
Su segnalazione del Nucleo Operativo dei Vigili Urbani, il Consorzio Bacino SA/2 ha provveduto alla rimozione dei rifiuti ingombranti presenti in via Paul Harris. Identica operazione verrà effettuata in giornata e nella mattinata di domani in via Wenner alt. Motorizzazione, L.go S. Giovanniello e via S.Pio da Pietrelcina, su segnalazione inoltrata. La società Salerno Pulita provvederà per quanto di competenza.
Sul territorio Comunale, coordinati dal Nucleo Operativo, agiscono gli Ispettori Ambientali Comunali, rilevando diverse infrazioni, per le quali si provvederà all’invio dei relativi verbali presso il domicilio dei responsabili.
Inoltre il Nucleo ha provveduto ad accertare l’uso illecito di buste di plastica, tipo shopper, non biodegradabili e compostabili, da parte dei titolari di due supermercati, i quali convocati presso il Comando di P.M. sono stati sanzionati secondo la legge 116/2014 con verbali di 5.000 euro. G
Identificato il proprietario dell’area adiacente la Base Logistica Addestrativa – Torre Angellara – Lido Balneare dell’Esercito, attraverso gli accertamenti effettuati presso l’Ufficio Patrimonio del Comune, è stata avanzata richiesta all’Ufficio Ambiente e Protezione Civile del Comune ai fini della bonifica totale dell’area, gia teatro d’incendio in data 20/07/2016.
Su richiesta del Nucleo, a seguito lamentele dei residenti, sono stati fatti collocare in via A. Sorrentino 2 contenitori raccogli rifiuti.